mercoledì 13 ottobre 2010

Luce nera di Andrea Bruno alla Galleria Miomao


Comunicato stampa

Vincitore del Premio Micheluzzi al Napoli Comicon 2010 come miglior disegnatore, Andrea Bruno (Catania, 1972) è ormai universalmente riconosciuto come il massimo autore di fumetti italiano della sua generazione. Originalissimo, per la sua cifra bruciante di bianchi materici e neri catramosi; lirico, per le storie di disperazione e solitudine calibrate su ritmi lenti e ossessivi, memori della migliore letteratura di ogni tempo; interprete quanto nessun altro di un'umanità dolente, ma vivissima, di una gioventù bruciata al soffio comburente di un fuoco interiore, di apocalissi ovvie consegnate a testimoni inaffidabili.
Con Luce nera il lavoro di Andrea Bruno viene presentato per la terza volta alla Galleria Miomao.
La mostra, già proposta a Napoli nella primavera del 2010, raccoglie, in sequenza antologica, le principali tappe del percorso dell'artista catanese, dall'esordio sugli albi del Centro fumetto Andrea Pazienza ai graphic novel di denuncia pubblicati per l'editore bolognese Canicola a Sabato tregua, opera sperimentale di grande formato i cui disegni sono stati esposti recentemente dalla galleria al Salon du dessin contemporain di Parigi. Un percorso ormai ventennale, quello di Andrea Bruno, che sfida ortodossie e luoghi comuni sulla facilità comunicativa del fumetto, spostando con audacia i confini tra le arti contemporanee.
La mostra è accompagnata da un catalogo, «Luce nera», che raccoglie, con taglio originale e inedita impostazione, i principali contributi dei testimoni dell’itinerario artistico di Andrea Bruno, inaugurando una nuova, coraggiosa collana della Nicola Pesce Editore.

Andrea Bruno (Catania, 1972) vive e lavora a Bologna, dove è parte attiva del gruppo internazionale di fumettisti e disegnatori «Canicola». Tra le numerose storie a fumetti, edite su rivista e in volume, ormai tradotte in tutto il mondo, ricordiamo: Black Indian Ink (Centro Fumetto Andrea Pazienza, 1999; Amok, 2000), Disappearer (Coconino press, 2001), Irriducibili («Megaton», 2004, con Luca Bonanno), Brodo di niente (Canicola, 2007 / «Fremok», 2008) e Sabato tregua (Canicola, 2009). I suoi disegni sono stai esposti al Picasso Museum di Lucerna, in festival internazionali, da Buenos Aires a Praga, e alla più recente edizione del Salon du dessin contemporain di Parigi. La Galleria Miomao lo rappresenta in esclusiva.

sito dell’artista: www.blackindianink.com


La mostra

quando
16 ottobre-6 novembre 2010
aperitivo con l’artista
sabato 23 ottobre, ore 18,30

orari
da martedì a sabato, dalle 15 alle 19
altri orari su appuntamento

dove
Galleria Miomao
Via Podiani, 19 – Perugia

info e press
Maria Cristina Maiocchi
info@miomao.net
tel. 347 7831708

sito
www.miomao.net

in collaborazione con NPE

1 commento:

Nemanja Indjic ha detto...

If you need top of the line news with nice graphics and fancy colors, then this is the website for you. Go to this site everyday and get informed!
Za Male Pare

Related Posts with Thumbnails